Apple Annuncia iOS 8! Ecco le novità!

Posted on Updated on

imageiOS 8 è finalmente realtà! Apple ha ufficializzato il nuovo sistema operativo per iPhone, iPod touch e iPad alla conferenza stampa di apertura della WWDC 2014. iOS 8 è un sistema operativo del tutto nuovo, con alcune caratteristiche innovative che “rischiano” seriamente di modificare il modo in cui utilizziamo i nostri dispositivi. In questo articolo andiamo a riepilogare tutte, ma proprio tutte, le novità del rivoluzionario iOS 8.

Stessa grafica, ma funzioni migliorate

iOS 8 si basa sulla stessa grafica di iOS 7, ma migliorata. Così Craig Federighi ha introdotto il nuovo sistema operativo mobile che alimenterà iPhone, iPad e iPod touch. Nonostante la grafica del sistema operativo sia rimasta identica, ci sono diverse modifiche “sotto il contano” che mirano a modificare l’esperienza d’uso dei dispositivi Apple.

Adesso, ad esempio, le notifiche sono interattive: è possibile, infatti, rispondere ad un messaggio, ad un impegno di calendario o ad una qualsiasi altra notifica di sistema senza aprire la relativa app. Una funzione molto comoda e “smart”, una comodità a cui ci abitueremo davvero in fretta!

Un’altra funzione di iOS 8 riguarda la possibilità di avere sempre a portata di mano i Contatti Preferiti. Come? Semplicemente richiamando il Multitasking e premendo sui visi che compariranno nella parte superiore dello schermo. In questo modo potremo sempre contattare le persone che ci stanno più a cuore, senza cercare i loro nominativi all’interno dell’app Telefono o di Contatti. Anche Spotlight è stato migliorato e consente ora di cercare notizie, ristoranti, canzoni (non solo nella libreria ma anche su iTunes), film, indicazioni stradali e ancora altro. All’interno della ricerca in Safari, inoltre, sarà possibile ricevere dei suggerimenti.

QuickType

iOS 8 introduce una nuova tastiera pensata per migliorare la velocità di digitazione. Adesso è possibile ricevere delle notifiche predittive per le parole che si stanno componendo. Ma badate bene: questa tastiera non è quella di Android, è molto più smart! QuickType permette infatti di capire in automatico quale parola vogliamo scrivere in un determinato momento, ad una determinata persona. Ad esempio: “Dove andiamo a cena? Ristorante o pizzeria?” e la tastiera ci suggerirà non solo la parola da completare, ma anche la risposta da dare alla domanda (ristorante, pizzeria).

Continuity

iOS 8 è basato sulla “Continuità”. Continuità tra OS X e iOS, tra Mac e iPhone e iPad. Grazie a Continuity, una nuova filosofia alla base di iOS 8 e anche di OS X Yosemite, verrà migliorata la comunicazione tra iPhone, iPod touch, iPad e Mac.

Handoff, ad esempio, consente di iniziare un’attività su un dispositivo e passarla ad un altro dispositivo, mentre Instant Hotspot rende l’utilizzo di hotspot dell’iPhone facile come connettersi ad una rete Wi-Fi.

iOS 8 offre anche la possibilità di effettuare chiamate da iPhone sul Mac

Messaggi

Messaggi è l’app più utilizzata su iOS. In iOS 8 Apple ha introdotto la possibilità di dare un nome alle chat di gruppo e di rimuovere le notifiche per i thread più insistenti, stesso discorso per le persone che non ci lasciano in pace. È stato anche introdotto un nuovo pulsante “mute” che consente di disattivare le notifiche solo per una determinata conversazione, con una persona o con un gruppo di persone.

Adesso, inoltre, sarà possibile condividere la posizione geografica, un memo vocale, un clip video e chiaramente immagini e video con altre persone. In più, sarà possibile inviare dei messaggi che si autodistruggeranno dopo soli 15 secondi!

iCloud Drive

Con iCloud Drive, è possibile archiviare, accedere e modificare in totale sicurezza documenti di ogni tipo da tutti i dispositivi dell’utente. Quando si apportano modifiche su un dispositivo, la versione più aggiornata del documento appare sugli altri dispositivi iOS, i Mac, i PC Windows e sul sito www.icloud.com. iCloud Drive porta la collaborazione fra app a un livello del tutto nuovo, offrendo un accesso intuitivo e la possibilità di lavorare sullo stesso file da app diverse.

HealthKit

HealthKit è una nuova applicazione di iOS 8 che andrà a raccogliere al suo interno tutti i dati fisici dell’utente, come pressione, peso, attività sportiva e dieta seguita, permettendoci di trovare in un unico luogo tutte le informazioni più importanti sul nostro stato di salute.

HealtKit potrà essere integrato anche nelle applicazioni sviluppate da terzi, come ad esempio Nike+ e andrà a monitorare ad esempio la quantità di calorie bruciate durante la propria attività fisica e il proprio ciclo di sonno, offrendoci una panoramica sulle nostre condizioni fisiologiche.

Grazie ad HealthKit, infine, i fornitori di cure mediche – quindi dottori e cliniche – potranno ricevere informazioni in tempo reale circa le analisi effettuate, così da riuscire a stabilire qualora la condizione dell’utente sia o meno tra i parametri minimi o massimi, rappresentando una valida soluzione, ad esempio, per le informazioni sul glucosio ed altro ancora.

Family Sharing

Tra le novità introdotto in iOS 8, troviamo anche “Family Sharing” che, come facilmente intuibile anche dal nome, consente di condividere contenuti all’interno di un nucleo familiare.

Con iOS 8 sarà possibile condividere i propri contenuti all’interno del nucleo familiare e precisamente fino a 6 membri. Quindi, eventi salvati su calendari, musica, luoghi, fotografie e, soprattutto, gli acquisti App Store, potranno essere facilmente condivisi con tutti i membri introdotti nel gruppo.

Immagini

In iOS 8, l’app Immagini e Libreria Foto iCloud permettono di accedere a tutte le foto e a tutti i video ovunque, in qualsiasi momento. Le foto sono ancora più facili da trovare e sono organizzate in maniera coerente su tutti i dispositivi abilitati.

L’app Immagini può raddrizzare in automatico l’orizzonte nelle foto e, grazie agli intelligenti strumenti di editing, è possibile regolare velocemente la luminosità e il colore, o accadere ad altri tool avanzati per un editing ancora più preciso. Con Libreria Foto iCloud ogni modifica ed effetto viene aggiornato in automatico su tutti i dispositivi dell’utente.

Per iCloud e le foto ci saranno 5GB di spazio libero, poi altre opzioni a pagamento.

Widget

Una delle novità che arriveranno solo con il tempo in iOS 8 sono gli attesissimi widget! Apple ha infatti messo a disposizione degli sviluppatori delle API che consentiranno di creare widget da integrare all’interno del Centro Notifiche. In questo modo, quindi, non solo sarà possibile ricevere e organizzare le notifiche, ma soprattutto ogni applicazione potrà avere un’interfaccia personalizzata per notificare in modo unico e subito riconoscibile parte del suo contenuto.

Integrazione tra le app

Sempre grazie al prezioso lavoro degli sviluppatori, iOS 8 permetterà di integrare più app tra di loro. Sarà quindi possibile condividere le informazioni e il contenuto di un’app con un’altra, il tutto in modo immediato e semplicissimo. Nulla di ciò che avete fatto fino ad oggi su iOS 7 e precedenti!

Tastiere personalizzate

In iOS 8, grazie al lavoro degli sviluppatori, sarà anche possibile installare tastiere personalizzate! Si, avete capito bene: tastiere personalizzate! Si tratta di una grande apertura da parte di Apple che consentirà, proprio a partire da iOS 8, l’installazione di tastiere personalizzate all’interno di iPhone, iPod touch e iPad.

Touch ID

Finalmente! Finalmente con iOS 8 sarà possibile utilizzare il Touch ID anche con app di terze parti, sempre per riconoscere le nostre impronte digitali e sostituire alle più tradizionali password, da digitare di volta in volta in modo manuale. Questo apre ovviamente le porte ad opportunità tutte nuove: dalla possibilità di completare pagamenti su PayPal tramite il Touch ID, ad operazioni molto più semplici ma non per questo meno interessanti.

Siri

Con iOS 8 gli utenti potranno riconoscere tracce musicali grazie all’integrazione di Shazam, nota applicazione che permette di ottenere titolo e artista di una canzone semplicemente avvicinando il proprio dispositivo ad una fonte sonora. Inoltre, sarà possibile attivare Siri semplicemente pronunciando “Hey, Siri”. Inoltre sarà anche possibile acquistare contenuti su iTunes tramite Siri.

Siri permetterà inoltre di acquistare prodotti su App Store e la versione di iOS 8 introdurrà il supporto ad oltre 22 nuove lingue per la dettatura.

HomeKit

Come previsto, iOS 8 include anche la possibilità di controllare dei dispositivi domestici in modo “razionale”. HomeKit è il nuovo sistema di Apple pensato per consentire il controllo di singoli dispositivi o gruppi di dispositivi direttamente da iPhone, iPad e iPod touch. E solo tramite questi dispositivi sarà possibile, ad esempio, controllare l’apertura del garage, piuttosto che l’utilizzo di determinati elettrodomestici.

 

via