Apple arriverà pronta al DayOne dell’iPhone 6

Posted on

Apple ordina il doppio delle unità di iPhone 6 rispetto agli ordini degli anni precedenti, in modo da avere scorte sufficienti fin dal lancio per soddisfare la domanda che si presume sarà molto alta.

Schermata-2014-07-10-alle-15.52.26

 Apple vuole dimenticare i problemi di approvvigionamento verificatisi al lancio sul mercato dei precedenti iPhone 5 e 5S. A confermarlo una nota del Taiwan Business Weekly nella quale viene indicato un ordine di 68 milioni di unità di iPhone 6 entro autunno.

La notizia coincide con quelle delle settimane scorse dove si è parlato dell’assunzione di 100.000 nuovi dipendenti nelle fabbriche Foxconn ed almeno 10.000 robot a supporto delle fasi di montaggio del futuro iPhone; l’azienda di Cupertino si aspetta di vendere molte unità fin dal primo giorno e non vuole farsi trovare impreparata come invece accaduto nei due anni precedenti dove, almeno nel primo mese dal lancio, era necessario attendere almeno due settimane per poter mettere finalmente le mani sul nuovo dispositivo.

Non è chiaro se per i 68 milioni di iPhone si intende soltanto il modello da 4,7 pollici o se è compresa anche la versione da 5,5 pollici, ma è sicuramente evidente che Apple non vuole più far aspettare i suoi clienti.

Via