AppleCare+ può ora essere acquistato entro 60 giorni

Posted on Updated on

Apple ha deciso di aumentare la finestra in cui è possibile acquistare Apple Care+, abbandonando definitivamente la formula base di tale protezione per iPhone e iPad.

AppleCare

Apple introduce da oggi alcune importanti modifiche alla formula di protezione AppleCare: come parte del tentativo di spingere le vendite del servizio AppleCare+ per iPhone e iPad, infatti, la compagnia di Cupertino ha portato a 60 giorni dall’acquisto il limite imposto per l’acquisto da parte dell’utente.

In precedenza gli utenti potevano acquistarlo soltanto entro 30 giorni dall’acquisto di un iPhone o iPad, ma da oggi questo limite è stato portato a 60 giorni, offrendo agli utenti più tempo per decidere qualora abbiano bisogno o meno di una simile protezione. Il costo è di 99€, sia per iPhone che iPad, ed estende la garanzia di due anni, coprendo fino a 2 riparazioni causate da danni accidentali.

La compagnia californiana ha anche abbandonato definitivamente la versione base, più economica di AppleCare – senza supporto ai danni accidentali – per iPhone e iPad. Tale modifica diventerà operativa da oggi negli Stati Uniti, in Canada e in Giappone, con la possibilità che venga estesa anche in altri paesi nel futuro.

Attualmente in Italia la situazione rimane invariata.

Via