Le notifiche degli utenti stanno migliorando Mappe di Apple

Posted on

Mappe di Apple fu bersagliato dalle critiche quando, nel 2012, venne lanciato insieme ad iOS 6. Si trattava di critiche giustificate, visto che l’applicazione forniva spesso informazioni errate e non funzionava come Google Maps, tanto che Tim Cook si scusò con gli utenti e mise un po’ di ordine nel team responsabile dell’accaduto. Con il passare del tempo, Apple ha pian piano migliorato Mappe ed oggi si può definire un’app matura e funzionante.

features_maps

In attesa di novità maggiori, che potrebbero arrivare con la versione finale di iOS 8, molti utenti hanno notato diversi miglioramenti in Mappe, soprattutto per quanto riguarda il numero di punti di interesse e la precisione delle indicazioni stradali. Ad esempio, moltissimi POI sono ora stati spostati nella posizione corretta, i loro nomi e relative info sono giusti e sono stati aggiunti tantissimi luoghi che prima non esistevano all’interno dell’app.

Il merito è anche degli stessi utenti, visto che da qualche mese Apple consente diinviare eventuali errori trovati in Mappe: tantissimi cambiamenti e molte migliorie sono frutto proprio di queste segnalazioni.

In tanti hanno poi notato che gli aggiornamenti di Mappe hanno cicli settimanali: sembra che ogni venerdì Apple inserisca nuovi punti di interesse e nuovi luoghi, per poi rimanere “ferma” per 7 giorni.

Via